COMUNICATO STAMPA FEDERAZIONE DELLA SINISTRA

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————

COMUNICATO STAMPA

 

Apprendo con stupore che il rinnovamento necessario alla città e alle sue aziende partecipate, conosca un inizio farsesco cui spero si possa offrire immediato ravvedimento. Questa la dichiarazione del Capo Gruppo al comune di Napoli della Federazione della Sinistra Sandro Fucito, a proposito del rinnovo del C.D.A. Della Soc. ASIA, che aggiunge: Trovo incredibile la riconferma dell’Amministratore Delegato Fortini, uomo che ha fortemente lavorato perché lo sbocco del ciclo di rifiuti fosse l’incenerimento costituendo un’apposita società ancora in essere e che a ciò corrisponda l’estromissione di coloro che si sono battuti per la differenziata.

Il tutto poi avviene attraverso il ricorso alla revoca, strumento oneroso e quindi desueto in tutte le Amministrazioni locali.

Il cambiamento che auspichiamo e a cui offriremo supporto,riguarda la messa in discussione degli affidamenti esterni delle alte dirigenze delle costose direzioni delle aziende, non la garanzia da offrire ai rappresentanti dei poteri forti.

Napoli, li 16 giugno 2011

                                                                                                    Il Capo Gruppo

                                                                                          della Federazione della Sinistra

                                                                                               Cons. Alessandro Fucito

venerdì 17 giugno a partire dalle 16.30, presso la villa comunale/Parco Pubblico di Pomigliano D’Arco

 

A quasi un anno dal “referendum” di Pomigliano come è cambiata la vita nelle fabbriche Fiat, quali ripercussioni sugli operai, nel mondo lavorativo e nella società, le promesse occupazionali circa la nuova vettura da produrre che cozzano con gli esuberi nell’indotto. Ad un anno dallo spartiacque che sta rivoluzionando le relazioni tra sindacati e aziende in questo paese, venerdì 17 giugno a partire dalle 16.30, presso la villa comunale/Parco Pubblico di Pomigliano D’Arco, tra via Vesuviana e via Passariello faremo la presentazione/festa del nostro libro ” Pomigliano non si piega, storia di una lotta operaia raccontata dai lavoratori” .

 

Alle 16:30 comincerà il dibattito nella villa comunale di Pomigliano, interverranno gli operai autori del libro, un Rsu della Fiat di Melfi, un Rsu della Fiat di Mirafiori, Andrea Amendola segretario della Fiom di Napoli e Paolo Ferrero,  segretario nazionale di Rifondazione Comunista. A seguire ci sarà una festa con uno spettacolo teatrale e un concerto, vorremmo infatti che questa del 17 sia una giornata di festa e di resistenza operaia, per celebrare lotte e resistenza e fare un bilancio politico e sindacale con i diretti protagonisti di questo anno dal referendum di Pomigliano del 22 giugno scorso.

 

Ringraziando per l’attenzione ed  in attesa di un gradito riscontro e partecipazione al suddetto evento,</,

Vincenzo Chianese, circolo Fiat Auto-Avio Pomigliano D’Arco  (non esitate a chiamare)tel: 3389313970     3200507959 – 3386305349

http://www.facebook.com/event.php?eid=175991605791337#!/event.php?eid=175991605791337

 

VicoloStorto