COMUNICATO STAMPA

Guido Bertolaso parla da candidato

Il lungo intervento di oggi sul quotidiano il “Mattino” del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio – Guido Bertolaso – lascerebbe seriamente pensare che lo stesso voglia candidarsi in Campania a qualcosa. Bertolaso negli ultimi 5 anni continua a dire, in ogni esternazione, che la colpa è degli enti locali che da 15 anni votano il centro-sinistra. Senza vena polemica vorrei che l’eminente sottosegretario rispondesse a queste poche domande di merito che non ha mai affrontato pubblicamente.
Nel Governo Prodi non è stato lui, in qualità di commissario delegato per l’emergenza rifiuti in Campania, che ha scritto il decreto-legge 61, poi convertito nella legge 87 del 2007, che all’articolo 7 (Tariffe) ha introdotto la copertura integrale della tarsu a carico dei Comuni, tecnicismo che a Napoli ha fatto aumentare il fastidioso balzello del 60% circa? Nel Governo Berlusconi non è stato lui a suggerire il trasferimento alle Province dell’esazione della tarsu “scippandola” ai Comuni, tecnicismo che farà chiudere per bancarotta il Comune di Napoli per mancati introiti pari a circa 170 milioni? Mi aspetterei onestà intellettuale dal Sottosegretario di Stato – Bertolaso affinché avesse cura di rispondere a questi due piccoli quesiti, poi può pure scegliere di candidarsi, visto che si atteggia a leader politico ed indiscusso salvatore della patria.

Napoli,

Il Presidente del Gruppo P.R.C.

Raffaele Carotenuto

VicoloStorto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: