IL SINDACO GUARDI DI PIU’ A SINISTRA…..

LOGO_COMUNE_DI_NAPOLI_OK

PRC

COMUNICATO STAMPA

Il Sindaco guardi di più a sinistra

Le elezioni a Napoli hanno segnato un passo diverso dagli attuali equilibri in città e spostano l’asse politico verso un centro destra che non ha nessuna cultura di governo.

Ora emerge più chiaramente ancora quello che si va denunciando da molti mesi ovvero la frattura tra la politica cittadina e la città, tra la classe dirigente e gli amministrati. Su questo non bisogna riflettere ma soltanto agire.

Il sindaco Iervolino ne tragga una conseguenza: la tenuta della città allo strapotere delle destre non può reggere un progetto politico, è solo una resistenza passiva a quanto potrà accadere pure a Napoli.

Più coraggio e più sinistra potrebbero invertire la rotta e segnare un recupero con i cittadini allo stato delusi e disillusi da un ceto politico autoreferenziale e preso dalla sindrome dell’autosufficienza. La coalizione a Napoli si è frantumata e bisogna trovare nuove motivazioni e linfa per reggere a questa violentissima onda d’urto delle destre.

Abbiamo il coraggio di riprogettare il programma e l’alleanza.

Napoli, 9 giugno 2009

Il Presidente del Gruppo P.R.C.

Raffaele Carotenuto

Advertisements

Una Risposta

  1. caro raffaele, sono sempre io che ti rispondo. ed in merito a questa ha questa tua ultima sono perfettamente d’accordo,anche se come vedi la risposta che ti ho dato ultimamente (ecco perchè è aumentata la tarsu). la gente oramai è stanca. Ma un altro problema che tu non tocchi e questo mi sembra strano perche non attacchi i vertici nazionali del nostro partito. vedi la stronzata (Ferrero-Ventola) quest’ultimo 117.000 preferenze. insieme i due partiti mettono insieme il 6,5% ed invece ci troviamo anche fuori dall’europa. Credo che tutto questo non sia affatto normale e ora di finirla con questo spezzatino è arrivato il momento di dire a tutti questi stupidi utopisti che la vita si vive tutti i giorni i veri problemi si affrontano tutti i giorni con una politica seria mirata e che sia valida negli anni. quindi iniziamo un nuovo discorso chiedendo le dimissioni dei responsabili e la formazione di un grosso movimento unito, senza più narcisisti che il loro unico scopo è quello di essere solo a centro dell’attenzione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: