Perchè aumenta la tassa sui rifiuti solidi urbani??????

COMUNICATO STAMPA

Rifiuti: Bertolaso va smentito subito

contro camorra e rifiutiLe dichiarazioni di Bertolaso (vedi ansa 17:48 e 17:50) vanno subito smentite dal Sindaco Iervolino e dal Governatore Bassolino.

Infatti, Giudo Bertolaso afferma testualmente:” Nessuno mi aiutava, Bassolino e Iervolino si erano sfilati e io avevo solo due interlocutori: il cardinale Sepe e la Procura”.

O quello che dice Bertolaso è vero oppure Iervolino e Bassolino chiedano le immediate dimissioni del Sottosegretario all’emergenza rifiuti in Campania.

Ebbene che i cittadini napoletani e campani sappiano che Guido Bertolaso è quello che ha determinato l’equilibrio dei rifiuti in Campania essendo stato interlocutore privilegiato del Governo Prodi prima e dell’attuale Governo Berlusconi.

L’aumento della tassa dei rifiuti solidi urbani che colpirà i cittadini della Campania, le discariche disseminate per l’intera Regione ed il termovalorizzatore di Acerra sono il frutto della intelligenza di Guido Bertolaso che ha praticamente scritto le attuali norme sui rifiuti.

Iervolino e Bassolino smentiscano immediatamente Bertolaso e ne chiedano le dimissioni. In caso contrario mi insospettirei non poco sul loro atteggiamento all’epoca della drammatica crisi dei rifiuti tra la fine del 2007 e l’inizio del 2008.

Napoli, 1 giugno 2009

Il Presidente del Gruppo P.R.C.

Raffaele Carotenuto

Annunci

4 Risposte

  1. compagno raffaele,sò per certo che il gruppo di rifondazione nel consiglio comunale, si batte come pochi,ma ciò non toglie che il mal contento dei cittadini Napoletani sia oramai giunto al limite della sopportazione.vuoi che molti di essi sono persone così abiette da fare solo schifo.(se li senti parlare oggi sono tutti di destra) comunque ciò non toglie di responsabilità tanti dirigenti nostri compagni (o forse pseudomini) le responsabilità di bertolaso avranno anche certamente determinato l’aumento della tarsu, ma l’assessore Realfonso non aveva alcun diritto di applicare un aumento così forte a discapito dei cittadini. perdonami questo sfogo cosi forte ma è la delusione che mi spinge ad essere cosi critico,ma penso che l’assessore avrebbe dovuto prima eliminare gli sprechi che ci sono nella pubblica ammministrazione(vedi consulenze,benefit eccedenti alle varie strutture,rendere pubblico tutto questo e poi alla fine dire ai cittadini :(ora chiediamo a Voi l’ultimo sacrificio). No aumentare cosi a dismisura solo questi ultimi. ti chiedo di nuovo scusa di questo sfogo ma io che stò in piazza mi sono stufato di sentir dire che 15 anni di sinistra hanno distrutto Napoli. l’unica verità e che quest’ultima consigliatura sia stata la peggiore in assoluta. per piacere se mi puoi rispondere te ne sarei grato saluti Comunisti

  2. Caro Bruno,
    certo che ti rispondo e con piacere (lo faccio sempre ed in ogni circostanza).
    Sono d’accordo con te che ormai la società napoletana chiede diascontinuità e non sopporta più questo agire indistinto del centro sinistra, di cui noi siamo ancora parte.
    La sinistra però ha colpe proprie perché ha contribuito a rompere il rapporto con la città, si è allontanata dai ceti popolari ed ha scelto, talvolta, la via istituzionale come fuga dai movimenti reali.
    Oggi Rifondazione Comunista non è percepita per niente e quando lo è risulta insufficiente e non utile.
    Tuttavia ci rimangono poche ore per spiegare le ragioni di un voto utile per continuare a denunciare la malapolitica e il malaffare. Un voto che ci permetterà la sopravvivenza per i prossimi anni. Un voto per la vita!
    In merito ai rifiuti in parte hai ragione ma anche qui va spiegata la complessità della vicenda. Chi ha introdotto la legge, scandalosamente solo per la sola Regione Campania, è stato il Governo Prodi e la maggioranza parlamentare comprensiva di nostri Ministri, oltre a deputati e senatori, con il jolly di sempre Guido Bertolaso (oggi pure indagato).
    A questo punto della vicenda ti renderai conto che le colpe non sono tutte da un lato.
    Ti saluto cordialmente.

    Raffaele Carotenuto

  3. caro Raffaele, non è che voglio iniziare un dibattito a due con te,anzi invito altri compagne/i a partecipare sappi che ho un enorme rispetto e per la tua persona che per la tua onestà politica e intelletuale tanto è vero che fù una mia richiesta insieme a peppe aiello di averti nella Ns. sezione di montecalvario alle ultime regionali. comunque tutta questa discussione è dovuta al fatto di essermi stancato di essere preso in giro in quanto conosciuto come attivista di rifondazione. questo malcontento nasce dal fatto che a tuttoggi il nostro partito non prende una posizione ufficiale(e dico ufficialedal prendere le distanze da personaggi oramai lontani da noi “Realfonso” oppure iniziative ufficiali “dimissioni o allontanamento ” del presidente della 2 municipalità. Finora non ho ancora letto su nessun quotidiano vuoi nazionale o free press.quest’ultimi molto vicini alla destra.e sempre pronti a colpirci come partito,noi mai pronti a rispondere. Sulla questione Tarsu è vero ci saranno anche altre ragioni sconosciute a tantissimi di noi cittadini( ma voi consiglieri non fate neanche nulla per spiegare le ragioni reali),che hanno spinto l’assessore ad un aumento così tanto sproporzionato che qualsiasi possa essere la ragione il prossimo anno,la gente avrà un grossissimo problema coprire i problemi creati dai vari “Prodi-Berlusconi-Bertolaso-Bassolino-Iervolino” “Cardillo” o mangiare.il cittadino non lo vuol capire n’è lo capirà.ci addosserà solo delle colpe di irresponsabilità civile, ilquale la destra ci marcerà ed alla fine eriditerà tutti i meriti. vedi ultimo governo Prodi, e questione europea . scusa se non posso parlarti di persona solo perchè sono impegnato con la mia attività commerciale circa 14 ore al giorno comunque sarei molto contento di poterti parlare di persona.

  4. Ho appena ricevuto il bollettino di pagamento della tassa sui rifiuti (circa centoventi euro di aumento).E’ una vera e propria indecenza, oltre che illegittima, ingiustificata e, forse, anche inopportuna, perchè da quel che sento dire, la “gente” è stufa ed io, personalmentem sono diventato apatico. Non ho più fiducia nei confronti della politica in generale e in particolare nei politici nostrani, a qualunque livello ed ideologia. E questo, in un certo senso, mi rammarica moltissimo. Ma adesso mi fermo qui perchè altrimenti finisco per delirare.
    Buon lavoro, politici napoletani o meglio regionali!
    Giulio Giliberti da Naqpoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: